DAL 7 AL 10 NOVEMBRE
Disney torna a Milano con show famigliare

Prezzi bloccati (da 22 a 50 euro) e fino a 3 repliche al giorno al Forum di Assago. Gli organizzatori: è la festa della famiglia. In scena acrobazie sul ghiaccio ed effetti speciali.

I genitori di bimbi della fascia 3-13 anni lo sanno abbondantemente, ma meglio ricordarlo: non ci sono più solo Topolino e Paperino nel mondo fatato di Disney, che ormai si popola di sirene, macchine pazze e robottini. Che da qualche anno vanno anche in tour per la gioia dei piccoli e costituiscono un vero nuovo fenomeno di intrattenimento per la macchina organizzativa Disney.

Lo show del 2013 si chiama Disney On Ice - Un Mondo di Fantasia  e include apparizioni di Topolino, Minnie, Paperino e Pippo (gli storici) che portano a spasso nel tempo e nello spazio le folle delle arene da rock show (chi l'avrebbe mai detto). Un escamotage per introdurre gli spettatori nel mondo di Trilli, Toy Story, Cars e Sirenetta. Che prendono forma dal vivo, impersonati da bravi attori e veri acrobati.

 

DIVERSO - Un modo nuovo di intendere l'intrattenimento che oggi si chiama Family Show e che all'estero è già un rito collaudatissimo. Massimiliano Bocci, il produttore dello spettacolo in Italia a novembre (dal 7 al 10 al Forum di Assago, il giovedì 7 e venerdì 8 alle 19, il sabato e la domenica alle 11,30, 15,30 e 19) spiega: «A Madrid uno spettacolo come questo regge due settimane di replica. In Inghilterra siamo a 5 volte il pubblico italiano. Ma non ci lamentiamo, in un periodo di crisi la nostra forza è portare la famiglia intera a vedere uno spettacolo con i figli che altrimenti non farebbero questa esperienza». Gli organizzatori parlano di una "mania" da grande evento. I bambini scrivono alla Disney che per giorni si sentono eccitati, non dormono al pensiero di entrare in sala davanti ai loro miti di cartoon in carne e ossa. La grande macchina Disney è sbarcata in Italia con questo tipo di brand extension dal 2006. E le richieste sono in controtendenza con la crisi generale, visto che le date triplicano (passeranno anche da Torino e Roma). I biglietti costano da 22 a 50 euro. E se la famiglia decide di andare al completo, su 4 biglietti si ha lo sconto del 10%. Un grande show che richiede accorgimenti tecnici e sportivi come una mini-Olimpiade. Attorno all'operazione si muovono 130 persone e 25 tir. Quest'anno poi dal vivo c'è anche una pattinatrice italiana, un vero debutto visto che la produzione privilegia sportivi stranieri. E visto che i pattinatori più bravi son sempre russi o scandinavi.  

29/10/2013
Christian D'Antonio - c.dantonio@jobedi.it
Twitter Facebook