MUSICA E RICORDO
Mattarella in Duomo per il Requiem di Verdi

Il presidente della Repubblica, con l'arcivescovo Delpini, al concerto diretto da Chailly, in memoria delle vittime del Covid 19. Invitati i lavoratori protagonisti nel lockdown. La Cisl rappresentata dal segretario Gerla.

Venerdì 4 settembre il Duomo di Milano ospiterà un concerto in ricordo delle persone scomparse a causa della pandemia. Riccardo Chailly dirigerà il Requiem di Giuseppe Verdi, alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, dell'arcivescovo Mario Delpini, del sindaco Giuseppe Sala. La Cisl milanese sarà rappresentata dal segretario generale Carlo Gerla.

In Cattedrale saranno presenti i rappresentanti delle categorie che hanno più contribuito a garantire i servizi essenziali alla città nei mesi del lockdown, dal personale sanitario ai volontari e ai lavoratori dei settori dell’alimentare, dei trasporti, della sicurezza.

La notizia dell'evento sul sito dell'Arcidiocesi Ambrosiana.

02/09/2020
None
Twitter Facebook